Febbraio 2015 sul piccolo schermo

Tutto quello che ho da raccontarvi sulle serie tv che ho visto a febbraio con le mie opinioni, classifiche e consigli. IMPORTANTE, io guardo le serie in inglese quindo potrei citare qualcosa di leggermente diverso e, soprattutto, attenzione agli spoiler che potrebbero esserci, siete avvisati!

Febbraio è stata un abbuffata visto i tanti inizi di gennaio e le parti finali delle stagioni iniziate lo scorso autunno, nessuna novità ma chiusure importanti.

DA SEGNALARE
A febbraio si è conclusa la quindicesima, e quasi sicuramente ultima, stagione di CSI. Salvo soprese la serie ci lascia dopo quindici anni, oltre ai dieci di Miami ed ai nove di New York, fra poco dovrebbe partire il nuovo spin off, CSI Cyber, resta il fatto che dopo tutto questo tempo sentirò tantissimo la mancanza di una serie che ha fatto storia lanciando un filone di genere cavalcatissimo. Ho sempre amato questa serie, e gli spin off, e non posso che dire grazie CSI e grazie a tutti i protagonisti che ci hanno intrattenuto in questi anni.

INIZIA
Niente da segnalare a febbraio.

RIPRENDE
Quattordicesima stagione per Indagini ad alta quota, una serie che amo particolarmente ma che non so quando riuscirò a vedere, praticamente introvabile sia in italiano che sottotitolata.
Parte la seconda stagione di Bitten e l'avvio non è dei migliori, anzi, fa decisamente temere il peggio.

SI CONCLUDE
Come detto sopra si chiude la quindicesima stagione di CSI che, tra alti e bassi, mi è comunque piaciuta dando anche spazio a personaggi storici come Nick, Sarah e Greg.
Arriva a conclusione anche la prima, e forse unica, stagione di Constantine, un buon passatempo ma niente di speciale.
Si conclude anche la seconda stagione di Sleepy Hollow, show che continuo a trovare interessante nonostante scelte discutibili.
Finisce anche la prima, cortissima, stagione di Agent Carter, ed è un peccato perchè si chiude proprio sul più bello.

TOP 3 SERIE TV
TOP GEAR: La nuova stagione è iniziata travolgente come al solito, la puntata sulle ambulanze è qualcosa di epico... occhio al rischio di morte per troppe risate!
HART OF DIXIE: La serie, dopo una flessione, ha ripreso gli smalti inziale, leggera ma sempre divertente e pronta a strappare risate.
SHAMELESS: Irriverente come al solito, e con situazioni paradossali, Shameless riesce a tenere alto il livello.

TOP 3 PERSONAGGI
CLARKE GRIFFIN (interpretata da Eliza Taylor) protagonista di The 100: catapultata in un ruolo, e un mondo, non suo dimostra il piglio di un vero comandante pur non nascondendo i sentimenti.
PEGGY CARTER (interpretata da Hayley Atwell) protagonista di Marvel's Agent Carter: da sola tiene in piedi l'intera serie, caparbia, inarrestabile e con un fascino retrò.
DR. HENRY MORGAN (interpretato da Ioan Gruffudd) protagonista di Forever: il suo accento british, lo stile antiquato e le sue deduzioni lo mantengono uno dei personaggi più interessanti in circolazione.

BOCCIATI
CHASING LIFE: la serie sembra aver esaurito le idee e nelle ultime puntate si è un pò ingarbugliata su se stessa.
BITTEN: l'avvio della seconda stagione è stato poco convincente e fa temere il peggio per le prossime puntate.
BARBARA KEAN: il mese scorso ho detto che l'unica nota stonata di Gotham era Poison Ivy, mi sbagliavo, la bionda ex ragazza di Gordon sembra un personaggio inutile e a tratti fastidioso.

INFORMATIVA

Questo sito NON fa uso di cookies di profilazione, ma utilizza cookies di terze parti (social share e google analytics).
Cliccando su “accedi al sito” si presta il consenso all’utilizzo dei cookies di terze parti.